Downloads

Editoriale

Il 2020 finirà certamente negli annali di storia. La pandemia da Covid-19 ci ha messi tutti a dura prova come poche altre crisi negli ultimi decenni. Noi abbiamo sempre messo al primo posto il benessere e la salute dei nostri collaboratori e la garanzia di un’assistenza sanitaria ottimale per i nostri clienti. Possiamo essere orgogliosi e grati di avere saputo fronteggiare in maniera impeccabile questa situazione straordinaria, grazie alla fluidità dei nostri processi sia interni sia esterni nelle relazioni con i nostri clienti.

Siamo stati una solida ancora in tempi incerti per i nostri assicurati, sempre raggiungibili e sempre pronti ad affiancare i nostri clienti non solo con le parole, ma anche nei fatti. Ma ci siamo adoperati anche in azioni solidali per la comunità, come ad esempio con la nostra partnership con la Croce Rossa Svizzera o il nostro impegno concreto per l’iniziativa di ricerca Corona Immunitas.

Con 155 milioni franchi, il risultato finanziario complessivo ha soddisfatto le aspettative. Ciò è riconducibile alla continua stabilità del risultato tecnico-assicurativo così come all’esito degli investimenti di capitale, ancora solidi benché più deboli rispetto al passato, in un anno così turbolento sui mercati finanziari.

Nonostante l’imprevedibilità del contesto e un settore sanitario in emergenza, per il 2021 possiamo offrire ancora premi assolutamente convenienti nell’assicurazione di base. Anche in questo esercizio, l’effettivo è aumentato del 5,8 per cento. Questa dimostrazione di fiducia ci impone di impegnarci ancora di più, nel nostro ruolo di partner e consulente, per garantire una qualità elevata e per offrire sostegno in tutte le situazioni della vita nel 2021.

Prof. Thomas D. Szucs
Presidente del Consiglio d’amministrazione

Roman Sonderegger
CEO

Impegnata per la vita

continuare a leggere